INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Torneo di Basket ‘Città di Atri’, presentata ieri la 13esima edizione

Si è tenuta nel tardo pomeriggio di ieri la presentazione ufficiale del XIII Torneo di Basket ‘Città di Atri’ e dei numerosi eventi ad esso connessi, che, patrocinati dal Comune di Atri, saranno organizzati dall’Associazione “Il Dedalo” in collaborazione con altre associazioni del territorio dal 14 al 23 luglio nell’incantevole scenario della Villa Comunale. Non solo pallacanestro, con il tradizionale torneo e con il quadrangolare under 14 (22-23 luglio) dedicato a Luigino Sciarra e Revel Salvatori, ma anche arte, cultura, teatro, sociale e musica daranno lustro alle dieci serate dell’estate nel “polmone verde” della città ducale. Da sottolineare in particolare l’appuntamento del 16-17 luglio con la mostra “Tra antichi miti e moderne inquietudini”, realizzata in collaborazione con l’Associazione Vagiti Ultimi, che proporrà sculture in ferro e in vetro realizzate dai finalisti del Premio Arte Mondadori, Lupo&Asso + Hag. Nel tardo pomeriggio di entrambe le giornate la presentazione dell’esposizione sarà accompagnata da momenti di musica e canto, attraverso la partecipazione del Coro delle Voci Bianche della Schola Cantorum “A. Pacini” e del “Concezio Leonzi Swing trio”.

Il 20 luglio saranno teatro e sociale a rubare la scena, con lo spettacolo “Flusso di Coscienza”, promosso dall’associazione di volontariato di utilità socio-informatica Abilbyte; un’opera innovativa che il regista Alberto Anello ha scritto e dedicato a un ragazzo con disabilità, un racconto nel quale si fondono realtà e mente, coscienza e inconscio. Durante le serate del torneo di basket non mancheranno, come da tradizione, momenti di degustazione gratuita di prodotti tipici a beneficio del pubblico, sconti ed omaggi presso i locali del centro storico convenzionati per atleti ed arbitri, senza dimenticare la festa di apertura e di chiusura degli eventi ed altre serate di musica e divertimento.

«Il Torneo di Basket è divenuto ormai un appuntamento fisso dell’estate atriana – dichiara il sindaco Gabriele Astolfi – imperdibile per gli appassionati di questo sport e non solo. Grazie all’impegno e alla passione dei fratelli Rasetti, dell’Associazione Il Dedalo e dei tanti collaboratori, la manifestazione è cresciuta di edizione in edizione, coinvolgendo varie associazioni del territorio, atleti, tecnici e addetti ai lavori provenienti da più parti d’Abruzzo. Trovo inoltre particolarmente felice – aggiunge Astolfi – la scelta di ampliare gli orizzonti, andando oltre il lato puramente sportivo, attraverso l’inserimento nel contesto della manifestazione di momenti di arte, cultura, sociale e teatro che di certo renderanno ancor più interessanti e godibili le dieci serate all’interno della nostra bellissima Villa Comunale».

Il XIII Torneo di Basket “Città di Atri” sarà dedicato a Carlo Di Nardo Di Maio, Mariano Bindi, Claudio Baldini e Ottavia Capanna Pisce’, storici collaboratori e amici della manifestazione venuti a mancare nel corso degli anni.

 

 

Fonte AGI

Foto di http://www.cityrumors.it

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Elicottero dei Vigili del Fuoco precipita durante operazione sul gran Sasso: tre feriti

Redazione IMN

Continua il successo del Festiv’Alba: applausi per Pierdomenico, appuntamento al 15 luglio

Redazione IMN

#lartetisomiglia: Il nuovo spot del MiBact ha la firma di un avezzanese

Redazione IMN