INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Torna l’appuntamento con la Fiera di Santo Stefano: attesi migliaia di visitatori nel cuore di Avezzano

 

Tutto pronto ad Avezzano per la tradizionale Fiera di Santo Stefano, che ogni anno porta in città migliaia di visitatori.

Saranno circa trecento gli stand che saranno dislocati, a partire dal centro, nelle vie principali della città. Gli appassionati della fiera potranno intrattenersi per tutta la giornata di martedì 26 dicembre, facendo gli acquisti tipici delle festività natalizie, tra gli espositori di enogastronomia, oggettistica, arredi per interni, abbigliamento, fiori e piante e tanti altri prodotti.

La manifestazione è stata curata dall’amministrazione comunale nei minimi dettagli, a seguito anche delle direttive imposte dalla prefettura dell’Aquila, in tema di sicurezza per i grandi eventi.

Per definire un piano condiviso per la sicurezza della manifestazione, si è svolto un incontro con il vice prefetto Malgari Trematerra, cui ha partecipato il vice sindaco Emilio Cipollone, il dirigente della polizia locale, Luca Montanari, l’architetto Sergio Pepe, responsabile della Sicurezza dell’evento e il responsabile del Suap, Domenico Orlandi.

L’amministrazione comunale a guida del sindaco Gabriele De Angelis si sta preparando ad adempiere a tutte le disposizioni così come illustrate dalla Prefettura. Sulle strade principali della città saranno predisposti 13 new jersey, ci saranno poi 17 punti di ingresso/uscita transennati e vigilati. Saranno rispettate infine tutte le prescrizioni in tema di soccorso in caso ce ne fosse bisogno. Sempre secondo il piano condiviso, è stato previsto il divieto di parcheggio nelle aree limitrofe all’area coperta dalla fiera, in modo da avere vie di ingresso e uscita sempre libere in caso di deflusso dei visitatori.

 

 

Fonte Comune di Avezzano

Foto di www.marsicalive.it

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il Teatro dei Marsi riapre alla prosa, si riparte da ‘Per ciò che è stato’

Redazione IMN

Il ‘WWF YOUng’ d’Abruzzo ha un nuovo responsabile: è Denis Del Villano

Redazione IMN

Ancora fango sulla ricostruzione post terremoto: emesse 10 ordinanze di custodia cautelare

Redazione IMN