Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Torna la paura a Rieti: scossa 3.9 nella notte

Sono in corso verifiche su alcuni edifici di Cittareale dopo la scossa di magnitudo 3.9 registrata alle 2.25 della notte appena trascorsa dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, con epicentro proprio nel Comune della provincia di Rieti, già duramente colpito dal terremoto della scorsa estate e da quello del 30 ottobre.

«Abbiamo effettuato alcuni sopralluoghi su edifici, principalmente strutture private, in quanto tutti i nostri edifici pubblici sono già inagibili dopo i terremoti di agosto e ottobre – dice all’AGI il sindaco di Cittareale, Francesco Nelli – al momento non si riscontrano ulteriori danni, per fortuna. Inutile nascondere, però, che qui è tornata la paura tra la popolazione, già duramente provata da mesi di continue scosse. Per giunta il fenomeno di questa notte è arrivato al culmine di una giornata in cui si sono susseguiti diversi fenomeni, tutti con epicentro nel nostro Comune. L’ultima scossa, oltre ad essere stata molto forte nella percezione, è durata anche parecchio».

Il terremoto è stato percepito distintamente anche nei vicini Comuni di Amatrice e Accumoli, devastati dal sisma della scorsa estate, e a Rieti.

Fonte: Agi

Foto di: Ingv

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila, cinema senza licenza in montagna: la Guardia di Finanza scopre due locali irregolari

Redazione IMN

VIDEO. Imperversa ancora tra i banchi del Consiglio comunale il caso Cipollone-Paciotti, intervista alla Cosimati

Gioia Chiostri

Blocchi di partenza per l’Euroveto Cup 2017: il campionato estivo della Valle Roveto

Alice Pagliaroli