INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Torna in Abruzzo la troupe di “Striscia la Notizia”

La denuncia arriva da Pescara e riguarda la presunta presenza di taxi abusivi. L’inviata Chiara Squaglia, a telecamere nascoste, si finge cliente e riprende diverse vetture svelando il meccanismo del servizio illegale. Un conducente dichiara: “Non è un tassista, è una formula diversa diciamo”; la trasmissione invece dichiara che è “illegale” e lo dimostrano anche le reazioni negative dei conducenti quando la giornalista si presenta con le telecamere.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Tetto a fuoco ad Avezzano, si pensa già al dolo

Gioia Chiostri

Lecce nei Marsi, alla residenza Lycia una domenica di art therapy per gli ospiti

Redazione IMN

A Pescara presentato il Festival Internazionale di Mezza Estate di Tagliacozzo: 50 sogni d’arte, tra palco e realtà

Gioia Chiostri