INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Terza Categoria, lassù vincono tutte: Lo Schioppo non si ferma, Plus Ultra e Pero seguono la marcia

A cinque giornate dal termine del campionato di Terza Categoria girone B inizia a prendere forma la griglia play off, sempre più lanciata la capolista Lo Schioppo che con la vittoria di ieri mantiene a meno cinque il Plus Ultra e mette una serie ipoteca per la vittoria finale.

Analizziamo i singoli match:

Lo Schioppo espugna il difficilissimo campo di Massa D’Albe, 1 a 0 il risultato finale. Terza vittoria consecutiva per la capolista che stacca la seconda in classifica e mette una seria ipoteca alla vittoria finale. Il gol vittoria per Lo Schioppo è stato messo a segno da Berardino Montaldi.

La Plus Ultra si aggiudica il big match di giornata contro il Guido Liberati, 1 a 2 il risultato finale. Tre punti fondamentali per la formazione di Trasacco che mantiene il passo della capolista nonostante il distacco di cinque punti. Sconfitta indolore per la formazione di casa che mantiene inalterata la propria posizione nella griglia dei play off. Man of the match Aquilio, autore di una doppietta; Di Rocco ha messo a segno la rete della bandiera per il Guido liberati.

Il Pero Dei Santi cala il poker contro l’Aielli, 4 a 1 il risultato finale. Vittoria convincente per la formazione di mister Cecchini che mantiene il fiato sul collo sulla capolista nonostante il distacco sia di ben sette punti. In rapida sequenza gli autori delle marcature: Zuccari, Guidone (doppietta per lui) e D’Innocenzo per il Pero Dei Santi; di Nucci il goal della bandiera per gli ospiti.

Il Canistro ha la meglio sul temibilissimo Forme, 3 a 2 il risultato finale. Partita equilibrata tra due formazioni in piena salute, ad avere la meglio i padroni di casa grazie alla giornata di grazia di Fontana autore di una doppietta a cui si aggiunge il goal di Vitale. Sconfitta per il Forme che sebbene abbia iniziato un nuovo campionato deve necessariamente far punti, di Iucci e Catarinacci le due marcature.

Secco 2-0 per il Goriano Sicoli contro il fanalino di coda Ovindoli. Partita perfetta per i padroni di casa che mettono a segno la quarta vittoria stagionale e provano a dare continuità di risultati per questo finale di stagione.

Nell’ultimo match in programma la Marsicana espugna il campo del Cerchio, 2-0 il risultato finale. Tre punti che consentono agli ospiti di riscattare la sconfitta di sette giorni fa e guardare fiduciosi a questo finale di campionato, in cui l’imperativo sarà far più punti possibile per poi tirare le somme al termine del campionato.

 

 

Articolo di AtuttoCalcio.tv

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ricostruzione, sul 34esimo elenco dei progetti «Numeri record per L’Aquila»

Redazione IMN

VIDEO. Manca pochissimo per l’inizio dei lavori: l’Urban Center di Avezzano è realtà

Gioia Chiostri

Vaccini, Mariani: dimenticati assistenti scolastici

"Dal portale possibilità data solo al personale docente e a quello Ata"
Redazione IMN