INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

Terremoto nella Provincia dell’Aquila: la paura corre sul web

Il Fucino torna a muoversi, di notte, creando angoscia nella popolazione. Notte ballerina, ieri, per la Provincia aquilana. Un terremoto, distintamente percepito anche nella zona marsicana, come dimostrato dai vari post ‘nottambuli’ pubblicati sul social network dai suoi abitanti, di magnitudo magnitudo locale pari a 2.7, è avvenuto nella provincia dell’Aquila.

L’evento sismico è stato localizzato dalla Sala Sismica dell’Ingv di Roma, alle ore 22 e 56 della notte appena trascorsa, ad una profondità di 10 chilometri.

L’epicentro del movimento tellurico è stato localizzato a 4 chilometri di distanza da Capistrello, e alla stessa distanza da Luco dei Marsi, toccando anche Canistro ed Avezzano, località maggiormente colpite.

Altri Comuni marsicani interessati dal terremoto notturno sono stati: Civitella Roveto, Castellafiume, Trasacco e Civita d’Antino.

Per ora, non si segnalano danni a cose o a persone.

Foto di: Ingv

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Immigrazione e lavoro sommerso in Abruzzo, Iampieri e Sospiri: «Avevamo chiesto numeri reali, dopo 4 mesi il silenzio»

Gioia Chiostri

VIDEO. Padovani e Tariuc decidono a Muravera: Avezzano, secondo successo in quattro giorni

Alice Pagliaroli

Teramo, presentato il volume sulla medicina veterinaria

Redazione IMN