INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Terremoto, ad Avezzano si lavora per la sicurezza nelle scuole

Ieri mattina, il Comune di Avezzano si è trovato a dover affrontare la delicata questione scuole; da subito il primo cittadino Giovanni Di Pangrazio si è adoperato per garantire la regolarità del nuovo anno scolastico, mettendo a disposizione tutti gli strumenti necessari a tal fine «Stiamo lavorando senza sosta – ha dichiarato il primo cittadino – dopo il summit in Comune con gli assessori, i capigruppo di maggioranza e i tecnici dell’Ente, abbiamo incontrato i responsabili delle scuole superiori e i vertici della Provincia dell’Aquila, da entrambi abbiamo avuto la massima disponibilità per le aule che andrebbero ad ospitare i ragazzi. Nelle prossime ore abbiamo calendarizzati due incontri: quello di domani con i dirigenti scolastici delle scuole di competenza comunale e quello di mercoledì con gli ingegneri dell’Enea che stanno facendo il check up sulla Fermi – Mazzini. Solo dopo sarà possibile avere il quadro dettagliato della situazione».

Alla riunione in Provincia è seguito un incontro tra il sindaco ed alcune mamme alle quali lo stesso ha assicurato la massima disponibilità da parte dell’amministrazione comunale e provinciale e di tutti i dirignti scolastici per risolvere la spinosa questione. Tutti i dati sugli edifici scolastici del Comune di Avezzano sono stati resi disponibili presso gli uffici tecnici dell’ente e nelle direzioni didattiche degli istituti, come dichiarato dall’assessore  delegato all’edilizia scolastica Ferdinndo Boccia.

 

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

E’ volato in cielo il sindaco-ingegnere di Tagliacozzo: addio a Vincenzo Casale

Redazione IMN

Cantiere-scuola per restauro ‘L’arcobaleno’ di Ceroli: si comincerà lunedì 19 novembre

Redazione IMN

A Fossacesia la 57esima edizione del Gran Premio Alessandro Fantini per allievi

Alice Pagliaroli