INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Terremoto 3.1 a Capitignano

Una scossa di magnitudo 3.1 è stata registrata dall'Ingv nella giornata di ieri, 12 ottobre.

Sabato di allerta, nell’Aquilano. L’epicentro del terremoto è stato registrato a 2 chilometri di distanza da Capitignano, nella Provincia di L’Aquila. La scossa ha presentato magnitudo locale pari a 3.1 ed è stata avvertita dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle ore 14 e 29 di ieri, 12 ottobre. Il terremoto è avvenuto ad una profondità di 11 chilometri.

Secondo la scala Richter, un evento sismico classificato con una magnitudo di 3.1 viene descritto come “molto leggero”. Non sono stati, di fatti, segnalati danni a cose o a persone. Altri comuni vicini all’epicentro interessati dalla scossa sono stati: Montereale, Barete e Pizzoli.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Captazione acque, Cam contro Enel: si chiude una controversia lunga 20 anni

Redazione IMN

Abruzzo, -2 all’arrivo dei saldi

Redazione IMN

Mense scolastiche ad Avezzano, ecco la scadenza della presentazione delle domande per le agevolazioni

Redazione IMN