INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Teramano: NAS segnala all’Ordine dei Medici un medico

Il NAS di Napoli, al termine di alcuni accertamenti di polizia eseguiti unitamente ai colleghi del NAS di Milano, ha deferito il titolare di un deposito farmaceutico lombardo per commercio di medicinali guasti o imperfetti. Nel corso dell’operazione i militari hanno sequestrato 23 confezioni di farmaci vari recanti bollini contraffatti e un deposito all’ingrosso di farmaci, privo dei requisiti minimi per il rilascio delle relative autorizzazioni. Il valore dei prodotti e dei locali sottoposti a sequestro è di trecentomila euro.

Il NAS di Pescara, nell’ambito di alcuni controlli predisposti presso strutture sanitarie abruzzesi, ha eseguito un’ispezione nei confronti di uno studio medico di medicina generale. Al termine degli accertamenti, i Carabinieri hanno segnalato all’Autorità Sanitaria e Amministrativa il titolare della struttura per aver effettuato pubblicità sanitaria dello studio medico in difformità a quanto previsto dalla normativa vigente, ossia mediante cartellonistica affissa su suolo pubblico e non contenente informazioni atte a garantire la sicurezza dei trattamenti sanitari. I militari hanno segnalato la violazione all’Autorità Comunale, al fine di provvedere alla rimozione di 6 cartelli pubblicitari collocati su banchine della viabilità ordinaria, e all’Ordine dei Medici competente per provincia, per l’adozione di provvedimenti disciplinari.

Fonte NAS Pescara

Foto di: OMCEO Isernia

Altre notizie che potrebbero interessarti

Finisce contro un palo, straniero soccorso dal 118

Gioia Chiostri

Tribunale: il sindaco De Angelis pronto a consegnare le delibere dei Comuni al presidente Giuseppe Di Pangrazio

Redazione IMN

Le quattro Province abruzzesi siglano l’accordo di ricollocazione del personale

Redazione IMN