INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Tentato omicidio Don Grassi, chiesta perizia

Lo scopo della difesa è dimostrare che non c'era la volontà di uccidere

Rito abbreviato condizionato all’esecuzione di una perizia medicolegale per Luigi Cellini, il 77enne accusato di tentato omicidio del parroco di Trasacco, Don Francesco Grassi.

È quanto chiesto dalla difesa di Cellini per stabilire se si tratti di tentato omicidio o lesioni volontarie. Lo scopo della difesa, rappresentata dall’avvocato Antonio Milo, è dimostrare che non c’era la volontà di uccidere.

Attualmente l’anziano si trova agli arresti domiciliari.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Psicologo di famiglia, il Comune di Magliano modello in Abruzzo

Secondo le previsioni dell'OMS, la depressione nel 2030 sarà la malattia più diffusa nel mondo.
Redazione IMN

20 posti letto all’Ospedale di Avezzano per la “zona grigia” dei tamponi

Ancora non scadono i 10 giorni canonici per ricevere la formale autorizzazione dal Ministero per ...
Redazione IMN

San Benedetto dei Marsi, cariche rinnovate nella Protezione Civile

Il sindaco: “Il lavoro svolto dal Gruppo comunale è di fondamentale importanza per la nostra ...
Redazione IMN