INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Litiga con i familiari e tenta di ucciderli con una roncola

È quanto accaduto ieri a Paterno, una frazione di Avezzano

Minacce alla giovane ex fidanzata: arrestato 23enne

Poteva finire davvero in tragedia se non fosse stato che una pattuglia di polizia in servizio passava di lì proprio in quel momento. Un 35enne di Avezzano si è presentato nella casa dei familiari, a Paterno, armato di roncola con l’intento di ucciderli. Ed è così che Alessio Tavaglione è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e porto illegale di arma. Prima dell’azzardato delitto, il bracciante agricolo (che saltuariamente lavorava anche come muratore) aveva avvisato alcuni conoscenti preannunciando loro la sua vendetta. Fortunatamente gli agenti della squadra Volante sono riusciti a disarmare l’uomo dalla roncola, sequestrandogliela; Tavaglione si trova ora rinchiuso nel carcere di San Nicola.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Vertenza Santa Croce: «Sono passati due anni, basta illusioni politiche»

Redazione IMN

Coronavirus, Celano: dimessi i 3 pazienti contagiati a Sulmona

"Sono stati dimessi al proprio domicilio con la prescrizione di ulteriore periodo di isolamento ...
Redazione IMN

Nordicando : lo straniero progetto montano affonda le sue radici in Abruzzo

Redazione IMN