INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Tenta la fuga dai Carabinieri e reagisce al momento della cattura: arrestato 26enne

Tenta di sfuggire al controllo dei carabinieri per non essere identificato, ma viene raggiunto e dopo una breve colluttazione immobilizzato ed arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. È accaduto nella serata di ieri a Martinsicuro, quando una pattuglia del locale Comando Stazione, durante il servizio di controllo del territorio, si è imbattuta in un cittadino extracomunitario che si aggirava a piedi via Magellano, ed hanno proceduto al suo controllo. Nella circostanza, il ragazzo per sfuggire all’identificazione ha iniziato a correre nel vano tentativo di dileguarsi e farla franca, ma è stato raggiunto poco dopo un breve inseguimento a piedi per le vie cittadine dal brigadiere capopattuglia ed al termine di una breve colluttazione è stato immobilizzato e arrestato. Si tratta di un senegalese 26enne, nullafacente, senza fissa dimora in Italia, già noto alle Forze di Polizia con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nel corso della perquisizione personale il ragazzo è stato, altresì, trovato in possesso di circa 2 grammi di marijuana. L’extracomunitario è stato pertanto segnalato alla Prefettura di Teramo per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti. A seguito della colluttazione il capo equipaggio rimasto lievemente contuso, è stato medicato presso il locale distretto sanitario di base e giudicato guaribile in 5 giorni. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma di Alba Adriatica, in attesa del processo che sarà celebrato con rito direttissimo.

 

 

Fonte AGI

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Vasto: crisi idrica, in arrivo 4 milioni di euro della Regione Abruzzo

Redazione IMN

VIDEO. Taglio del nastro al nuovo Istituto ‘Sabin’: sorrisi e commozione all’inaugurazione

Redazione IMN

Si chiude il sipario su ‘Ascanio 2018’: «Declinare la parola Rinascimento in ogni settore»

Gioia Chiostri