INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Telefonate a sfondo sessuale: denunciato 40enne

L'uomo è stato denunciato dai Carabinieri per molestia a mezzo telefono. Vittima una commessa di 25 anni.

Minacce alla giovane ex fidanzata: arrestato 23enne

I Carabinieri di Chieti hanno denunciato un 40enne di un comune del litorale per molestia a mezzo telefono con l’aggravante della continuazione.

Una 25enne, commessa in un negozio, ha iniziato a ricevere telefonate a sfondo sessuale da uno sconosciuto, che via via si sono fatte sempre più oscene.

In una di queste la commessa ha chiesto l’identità al molestatore e questo gli ha proposto un atto sessuale così l’avrebbe visto dal vivo.

In un’altra telefonata il molestatore ha fatto apprezzamenti sul suo fondoschiena: a quel punto la commessa ha compreso che l’uomo l’aveva vista.

Intimorita si è rivolta ai carabinieri che hanno identificato il 40enne, non nuovo a episodi del genere.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Piacente (Pd) omaggia il primo pride in Abruzzo

Diritti civili, amore e felicità in "Sognare la Terra"
Redazione IMN

Vaccini: da domani prenotazioni on-line over 80

Assessore alla Salute Abruzzo: "Prima Regione a estendere a disabili e categorie fragili ...
Redazione IMN

Lettera aperta da Fp Cgil: «Vi sia decorosa sistemazione per poliziotti penitenziari della casa circondariale dell’Aquila»

Redazione IMN