INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Tekneko in Puglia per occuparsi di sette comuni salentini

Siglato l'accordo per l'impiego di 100 addetti che si occuperanno di tutti i servizi da svolgere nel territorio

Tekneko, Di Carlo: “Come sempre in prima linea”

Tekneko arriva in Puglia per occuparsi di sette comuni salentini. Il servizio di igiene urbana nei Comuni di Casarano, Matino, Miggiano, Montesano, Parabita, Ruffano e Specchia sarà svolto per i prossimi nove anni dall’azienda del gruppo Di Carlo a partire da settembre. Nei giorni scorsi è stato siglato l’accordo che prevede, tra le altre cose, l’impiego di 100 addetti che si occuperanno di tutti i servizi da svolgere nel territorio.

Un nuovo traguardo, quindi, per la società abruzzese che già gestisce il servizio di igiene urbana in numerosi comuni del Lazio e dell’Abruzzo e in 10 anni ha servito ben 470.651 utenti. Tekneko in Puglia si dovrà occupare di sette Comuni della Provincia di Lecce e dovrà servire circa 60 mila utenti con i suoi innovativi sistemi di raccolta porta a porta ma anche spazzamento delle strade e pulizia delle caditoie.

“E’ una nuova sfida ma anche un importante riconoscimento per il lavoro svolto dalla nostra squadra in tanti anni di lavoro”, ha commentato il presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo, “oltre ai tanti Comuni già serviti in Abruzzo e nel Lazio ora ci occuperemo anche della Puglia e di 60 mila utenti che accompagneremo nel percorso di tutela e rispetto dell’ambiente. Grazie a questi nuovi ingressi il gruppo Di Carlo impegnerà nella provincia di Lecce ben 100 addetti che saranno a disposizione del territorio sempre con la professionalità e l’entusiasmo che contraddistingue il nostro team”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Fronte comune delle società dopo Atletico Civitella-Città di L’Aquila: intanto la Lega convoca i presidenti

Kristin Santucci

Avezzano: è Stefano De Angelis il nuovo allenatore

Il tecnico ha allenato nell'ultima stagione la Primavera del Cosenza
Redazione IMN

VIDEO. Scurcola, vertice per la nuova caserma: «Una grande sinergia tra le istituzioni»

Alice Pagliaroli