INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Teatro dei Marsi, che stagione!

Guanciale: «Felici dei risultati materiali conseguiti finora»

Teatro dei Marsi, che stagione!

Teatro dei Marsi, che stagione!Qualità e quantità. Un binomio perfetto quello che descrive una stagione musicale poliedrica e all’avanguardia per il Teatro dei Marsi di Avezzano. Numeri che colpiscono e che riguardano sia la stagione della musica che quelli della prosa e che hanno aperto il sipario sulla città marsicana nel mese di ottobre.

I primi spettacoli del cartellone della prosa hanno entusiasmato il pubblico e portato nuovi spettatori al dei Marsi.

Nonostante le difficoltà riscontrate nel mettere insieme i pezzi e andare in scena, la stagione è decollata anche grazie a personalità di rilievo del mondo dello spettacolo e del teatro che sono arrivate e arriveranno ad Avezzano con le loro esibizioni.

Teatro dei Marsi, che stagione!Lino Guanciale, coordinatore dell’ufficio del teatro da tre stagioni, ha dichiarato che nelle prime due si sono toccati risultati record, sia per quanto concerne gli abbonamenti, sia dal punto di vista della vendita dei singoli biglietti, soprattutto nella scorsa stagione.

Quest’anno, nonostante le difficoltà dovute all’amministrazione commissariale per problemi di ambientamento e riavvio della macchina comunale, grazie ad un continuo dialogo si è riusciti a portare avanti il progetto di regalare alla città una stagione teatrale di rilievo.

Teatro dei Marsi, che stagione!I dati relativi agli abbonamenti e ai biglietti sono decisamente incoraggianti e promettono di consentire di coprire ampiamente a fine stagione la spesa affrontata dal Comune.

Finora è stato riscontrato gradimento degli spettatori, che si sono ritrovati ad applaudire artisti di grande calibro come Bruno Maccallini e la pluripremiata Lucrezia Guidone, artista fra l’altro in procinto di divenire sempre più nota al grande pubblico attraverso gli schermi della piattaforma televisiva internazionale Netflix. Per non parlare dello storyteller di Sky Federico Buffa, il cui spettacolo “Il rigore che non c’era” ha riempito letteralmente platea e galleria.

Teatro dei Marsi, che stagione!L’attore Lino Guanciale si è detto felice, in un anno evidentemente di transizione come questo, dei risultati materiali conseguiti finora, soprattutto perché li si è raggiunti preservando la cosa davvero prioritaria in palcoscenico: il talento degli interpreti e la qualità drammaturgica e artistica degli spettacoli.

Teatro dei Marsi, che stagione!Grandi numeri e riscontro positivo anche per la stagione musicale targata Harmonia Novissima guidata ed organizzata dal maestro Massimo Coccia.

Spettacoli che hanno riempito le sale del Teatro dei Marsi concludendo questo anno con lo spettacolo Gospel, genere musicale che si accorda perfettamente con il clima del Santo Natale, canzoni della tradizione, brani pop rock riarrangiati e presentati sotto una nuova veste e che hanno reso emozionante la serata per i tanti appassionati.

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Una Domenica Fuori Porta’: a Mammaròssa per un viaggio ‘sul posto’

Redazione IMN

L’Aquila, Fiera dell’Epifania: la Questura rafforza i controlli

Redazione IMN

Parco Nazionale, il 13 agosto a Scanno la presentazione del Rapporto Orso marsicano: nascite, tabelle, crescite

Gioia Chiostri