INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Tamponi rapidi a tutti i soccorritori già nelle prossime ore

Lo ha detto alla nostra Redazione l'assessore al Bilancio della Regione Abruzzo. "Già nelle prossime ore partirà questo screening di massa, rivolto ai più di 100 soccorritori che sono qui a Forme. Il loro è un assembramento "giustificato", ma va controllato". A disposizione i tamponi rapidi della Protezione Civile.

Domani sarà esattamente l’11esima giornata intera di vicinanza, tra soccorritori provenienti da ogni zona d’Italia. Soccorso Alpino, Guardia di Finanza, Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco, Alpini e volontari di Protezione Civile. Una vicinanza, in piena epoca Covid certo giustificata, ma che comunque va monitorata, proprio perché la pandemia è tutt’altro che sconfitta.

Lo ha confermato l’assessore della Regione Abruzzo Guido Liris. “Già nelle prossime ore, partirà l’operazione screening per tutta la popolazione dei soccorritori presente da due domeniche a Massa d’Albe. E’ a disposizione la Protezione Civile della Regione Abruzzo, che metterà a disposizione degli uomini e delle donne del soccorso, a livello gratuito ovviamente, i tamponi rapidi“.

Un maxi screening dell’emergenza nell’emergenza. L’Abruzzo da lunedì è in area gialla, ma non per questo bisogna abbassare la guardia. La macchina del soccorso è insieme da 11 giorni quasi, è un aiuto in più per queste forze in campo infaticabili.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Nasce il nuovo servizio infermieristico della Asl 1

Di cosa si tratta? Il nuovo servizio infermieristico sarà la "casa" di tutti i professionisti. La ...
Redazione IMN

Burian alle porte: anche ad Avezzano scuole chiuse per la giornata di domani

Gioia Chiostri

Schiuma bianca nelle acque del Liri

Cresce la preoccupazione per le condizioni delle acque del fiume
Redazione IMN