INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Tagliacozzo sorvegliata con l’operazione ‘Periferie Sicure’ per la lotta alla microcriminalità

Ieri sera i Carabinieri di Tagliacozzo, con il rinforzo della Compagnia di Intervento Operativo dell’8° Reggimento ‘Lazio’, ha svolto un servizio straordinario di controllo del territorio denominato ‘Periferie Sicure’ e finalizzato al contrasto alla microcriminalità in genere. Diverse pattuglie del Nor sono state dislocate sul territorio, dove hanno ispezionato alcuni esercizi pubblici, effettuato posti di controllo e soprattutto hanno svolto attività preventiva contro furti e rapine. Sono state controllate più di 100 persone e numerosi autoveicoli. Durante il servizio un 50enne con precedenti di polizia, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico del genere proibito, e pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria. I militari hanno inoltre segnalato alla Prefettura di L’Aquila per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti tre giovani trovati in possesso di alcuni grammi di cocaina e hashish. Nel corso del servizio, a seguito di perquisizione domiciliare, i militari operanti hanno denunciato un 59enne di Tagliacozzo perché ritenuto responsabile di furto aggravato perpetrato, alcuni giorni fa, presso la Pro Loco di Gallo. All’interno dell’abitazione, infatti, è stata rinvenuta tutta la refurtiva consistente in materiale elettronico.

Fonte: Asipress

Foto di tgcom24.mediaset.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Quarta edizione di ‘ControSenso’: torna la schietta e brillante tre giorni di giornalismo nella Marsica

Gioia Chiostri

Trovato borsello con 3mila euro sull’A24: consegnato alla Polizia, che rintraccia i proprietari

Kristin Santucci

VIDEO. Dalla Regione il testo unico in materia di sport e impiantistica sportiva

Alice Pagliaroli