INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Tagliacozzo piange Anna Caiazzo, «donna forte e onesta»: oggi alle 16 i funerali

Quando una bell’anima vola via da questo mondo lascia un vuoto difficile da colmare, che, nei primi giorni dopo la scomparsa, viene bagnato da fiumi di lacrime, intrise di un dolore inconsolabile. Sarà impossibile, allora, riempire l’assenza di Anna Caiazzo, tagliacozzana di nascita e di vita, donna stimata dall’intera comunità di Tagliacozzo, moglie e madre di tre figli e professionale lavoratrice nel settore amministrativo del suo Comune.

La donna è venuta a mancare ieri, alle ore 13 circa, raggiungendo suo marito Sandro Testa, scomparso già da diversi anni, e lasciando, invece, per sempre, i suoi figli. A ricordarla, in un commovente post Facebook, è il sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio, toccato profondamente dalla morte di una donna che, fin dalla sua infanzia, lo ha sempre trattato come un figlio. «È mancata a questa vita Anna Caiazzo, madre dei miei carissimi amici di sempre Federica, Cristiano e Romana. Con loro e con il papà, anche lui volato in cielo troppo presto, sono cresciuto come fossimo un’unica famiglia». Ha scritto il primo cittadino, fortemente provato dalla drammatica perdita.

«Anna è stata una donna forte e onesta, di elevate virtù cristiane e civiche», continua il post pubblicato sul Social Network. «Cosciente e puntuale lavoratrice nelle sue mansioni amministrative, presso gli uffici del nostro Comune». Spazio, quindi, anche al ricordo delle sue qualità in ambito lavorativo. Serietà e competenza messe al servizio, per anni, di un Comune nel quale aveva messo le radici, per vivere una vita serena e felice, circondata dall’affetto dei suoi cari.

I funerali si terranno oggi, 27 aprile, alle ore 16, nel Santuario di Maria Santissima dell’Oriente. «Per espresso desiderio dei figli gli omaggi floreali potranno essere sostituiti da una raccolta fondi, che saranno poi devoluti alla ricerca scientifica contro il cancro». La comunità intera sarà presente alle esequie, per dare un addio commosso e affettuoso a una grande donna, che lascia un ricordo dolce e un esempio di bontà ai suoi familiari e a tutti coloro che ne hanno incontrato il sorriso amico.

 

 

Foto di: tg24.info

Altre notizie che potrebbero interessarti

La scherma come attività fisioterapica

La riabilitazione per le donne colpite da tumore
Redazione IMN

VIDEO. Prima Categoria, Girone A, Celano Calcio show allo Stadio Piccone: finisce 5-1 contro il Cesaproba

Gioia Chiostri

Usa Runners Avezzano: una ‘scalata sociale’ sul Monte Cimarani

Redazione IMN