INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Tagliacozzo, nuova ordinanza per l’orario di chiusura dei pubblici esercizi

Il provvedimento emanato a seguito della violenta rissa in Piazza dell’Obelisco

Tagliacozzo – Su richiesta del sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio e a seguito della rissa avvenuta a piazza dell’Obelisco nella notte tra il 12 e il 13 ottobre, si è tenuta in Prefettura una riunione con le Autorità Provinciali preposte all’ordine e alla sicurezza pubblica nella quale è stata emanata una nuova ordinanza sulla chiusura dei pubblici esercizi entro le ore due che sarà in vigore dal 1 novembre al 31 dicembre.

La violenta rissa scoppiata nella centralissima piazza simbolo del comune di Tagliacozzano ha coinvolto una trentina di giovani del posto e non solo, con alcuni di loro gettati a terra e presi a calci sul volto, scatenando critiche e segnalazioni che hanno spinto il sindaco ad adottare adeguati provvedimenti. Lo scorso giugno era già stata emanata un’ordinanza con la previsione del “Daspo urbano” per i soggetti pericolosi.

Un duro colpo per la cittadina marsicana, in termini di immagine e di economia locale, che qualora dovesse riverificarsi o se gli episodi di violenza non dovessero attenuarsi, l’orario disposto in ordinanza verrà anticipato all’una e sempre dalla stessa ora sarà vietata la vendita da asporto di alcolici e superalcolici.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Soppressione della fermata del treno dei pendolari alla stazione di Celano, Santilli: «E’ inaccettabile»

Redazione IMN

Tagliacozzo, gli alunni delle scuole primarie ‘Bevilacqua’ e ‘Tantalo’ celebrano i diritti umani

Redazione IMN

Auto a fuoco a Morino: si teme il dolo

L'auto è in uso alla proprietaria di un bar del posto. Sospetti sul dolo.
Redazione IMN