INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Tagliacozzo, Di Marco Testa e Poggiogalle contro l’amministrazione

I due consiglieri: «Giovagnorio non valorizza le iniziative dei cittadini»

I consiglieri comunali Di Marco Testa e Poggiogalle accusano l’amministrazione di remare contro gli interessi della comunità. I due consiglieri hanno sottolineato diverse criticità come la mancata autorizzazione, a seguito di ritardi burocratici, della manifestazione “Tagliacozzo in Fiore” e lo spostamento del trenino storico, attrazione dei bambini del paese che per diverso tempo ha stazionato davanti al Municipio, per essere successivamente spostato in un «luogo non idoneo – asseriscono i due esponenti dell’opposizione – perché si trova in un crocevia e pertanto pericoloso per i piccoli”. “Questa Amministrazione- proseguono gli esponenti di minoranza – si riempie la bocca parlando di turismo in crescita, senza accorgersi che Tagliacozzo sta vivendo una fase di regresso e che scelte come quella di non far svolgere manifestazioni del tipo “Tagliacozzo In Fiore” non aiutano certo a invertire il trend». In conclusione «Si sta perdendo di vista il modo in cui si amministra un Paese, indebitando inutilmente i cittadini e privandoli di iniziative belle e inclusive».

Altre notizie che potrebbero interessarti

A Luco dei Marsi apre i battenti la ‘Città dei bambini’: un open space dove vivere, convivere e condividere

Maurizio Di Cintio

Demolita la casetta asismica di Via Garibaldi, il sindaco: «Detto, fatto!»

Redazione IMN

VIDEO. Festival di Sanremo, vittoriose le forbici marsicane

Redazione IMN