INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Tagliacozzo, altro caso di positività non collegato al primo

Una persona residente nel territorio comunale di Tagliacozzo è risultata positiva al Coronavirus. Un nuovo caso dopo poche ore di distanza dal primo. Il sindaco non ha ritenuto necessaria, comunque, l'apertura del C.O.C.

“Comunico che, a seguito dell’esame del tampone, è stato riscontrato un caso di positività di una persona residente sul Territorio comunale di Tagliacozzo. La persona positiva al Covid-19, in stato di isolamento, è monitorata dal personale medico dell’Azienda Sanitaria Locale. Anche i contatti più stretti e le frequentazioni più prossime sono già state tracciate, come da prassi, e sono monitorate dalle autorità sanitarie”, così scrive sui social il primo cittadino, Vincenzo Giovagnorio, dopo la positività riscontrata.

“Questo secondo caso di persona residente nel territorio comunale, riscontrata positiva al Covid-19, non è da collegarsi al precedente di cui ho dato comunicazione lo scorso 23 settembre“, afferma.

“Al momento, data la circoscrizione del caso e l’attenzionamento da parte della A.S.L., non si ritiene necessaria l’apertura del C.O.C. (Centro Operativo Comunale). A nome della Cittadinanza tutta e dell’Amministrazione comunale, formulo i migliori auguri alla Persona riscontrata positiva al Covid-19 per un pronto ristabilimento in perfetta salute e un ritorno alle ordinarie attività e frequentazioni. Si raccomanda a tutta la Popolazione, insistente sul Territorio comunale di Tagliacozzo, l’osservanza delle disposizioni governative e sanitarie per il contenimento e il fronteggiamento dell’epidemia da Covid-19″, questa la conclusione.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Bimbo di nove mesi morso da un cane

È successo a Celano. Il piccolo ha subito una lacerazione alla guancia
Redazione IMN

Polfer Sulmona chiusa, Coisp: conseguenze iniziano a vedersi

Redazione IMN

Poliziotto aquilano sventa truffa a Cagliari

L'agente, che non era in servizio ma in vacanza con la famiglia a Cagliari, si è accorto subito che ...
Gioia Chiostri