INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Taccone lascia il Consiglio comunale

La decisione del consigliere azzurro arriva a seguito di alcune incompatibilità emerse con altri incarichi

Anna Maria Taccone, ex candidata sindaco di Forza Italia al Comune di Avezzano, è costretta a rinunciare al ruolo di consigliere.

Come anticipato da Info Media News, alla luce di alcune incompatibilità con altri incarichi, alla fine il consigliere ha dovuto lasciare gli scranni del Consiglio comunale.

Taccone si era dimessa da presidente di Aciam proprio per rappresentare la minoranza in Consiglio comunale.

Le motivazioni della decisione

Cambia la forma ma non la sostanza. So bene che abbiamo ben altri pensieri e problemi, ma ritenevo giusto rendere un’informativa pubblica.

La mia disponibilità a lasciare alcuni incarichi per diventare consigliere comunale non è bastata; come ho già dichiarato in occasione del primo Consiglio, sono emersi nuovi ostacoli per incompatibilità tra la carica di consigliere comunale ed alcuni impegni istituzionali precedentemente assunti.

Ho riunito tutta la squadra per affrontare insieme questa problematica ed individuare con i miei compagni di viaggio la strada migliore da percorrere.

Purtroppo non ci sono né i tempi, né le condizioni per poter rimuovere tali ostacoli senza creare nocumento alle istituzioni coinvolte.

Non nascondo il mio rammarico, soprattutto dopo essermi spesa tanto per cercare di rimuovere alcune incompatibilità senza generare spiacevoli ripercussioni sulle aziende ed istituzioni interessate e poter essere serenamente in consiglio comunale.

Ma non bisogna perdersi d’animo; cambierà la forma ma non la sostanza!

Non potrò assumere una veste ufficiale ma questo non cambierà nulla in concreto, resterà tutto il mio impegno, tutta la mia grinta e tutta la mia volontà di lavorare insieme alla mia squadra a favore del nostro territorio.

Personalmente ho sempre creduto nel lavoro di squadra e questa sarà un’occasione per dare maggiore spazio e visibilità anche ad altri componenti del gruppo e rendere merito alle tante competenze presenti nella nostra coalizione.

Io lavorerò al loro fianco, con tutto il resto della squadra; seguiremo man mano i lavori consiliari per dare pieno supporto ai nostri rappresentanti e portare in consiglio la voce del nostro gruppo e dei nostri elettori.

Purtroppo le condizioni dettate dalla pandemia non rendono agevole nessuna forma aggregativa ma, non appena sarà possibile, è nostra intenzione trovare delle modalità per favorire la partecipazione ai lavori di tutta quella parte di cittadinanza che vorrà contribuire.

Abbiamo già attivato dei tavoli di lavoro per aree tematiche, a cominciare dal settore sanitario, settore su cui siamo pronti a dare la massima disponibilità a supporto dell’azione di governo per tutelare la salute dei nostri concittadini.

Speriamo di superare presto questo difficilissimo momento e di poterci incontrare per lavorare insieme su temi di altra natura e progetti per il futuro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Controlli al mercato di Castel Di Sangro, sequestri e sanzioni

Operazione dei Carabinieri Forestali per la sicurezza alimentare
Redazione IMN

Geometra aquilano ai domiciliari per truffa

Truffa i committenti, libero professionista agli arresti domiciliari
Redazione IMN

Tre orsi annegati in una vasca di raccolta dell’acqua, tra Villavallelonga e Balsorano

Redazione IMN