INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Sulmona, protesta Polizia Penitenziaria dopo ultima aggressione

Sovrintendente della Polizia Penitenziaria aggredito da un detenuto, sindacato SAPPE: "Gravi condizioni operative"

Dopo l’ennesima giornata di follia e violenza vissuta nel carcere di Sulmona, con un Sovrintendente Capo coordinatore del Corpo di Polizia Penitenziaria aggredito da un detenuto, è ferma la denuncia del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

“Quel che è accaduto nel carcere di Sulmona, con la violenta aggressione a un poliziotto, ha riportato alla ribalta le difficoltà della struttura detentiva e delle gravi condizioni operative nelle quali lavora ogni giorno il personale di Polizia Penitenziaria”, spiega Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

Capece ha parole di elogio per i poliziotti che operano nelle carceri abruzzesi: “E’ solamente grazie a loro se la situazione, seppur grave e critica, non degenera. Poliziotte e poliziotti che svolgono quotidianamente il servizio con professionalità, zelo, abnegazione e soprattutto umanità, pur in un contesto assai complicato per il ripetersi di eventi critici. Il SAPPE torna a denunciare una volta di più le quotidiane difficoltà operative con cui si confrontano quotidianamente le unità di Polizia Penitenziaria in servizio in Abruzzo: agenti che sono sotto organico, non retribuiti degnamente, con poca formazione e aggiornamento professionale, impiegati in servizi quotidiani ben oltre le 9 ore di servizio, senza alcuno strumento idoneo a garantire la loro stessa incolumità fisica. Io credo che si debba con urgenza insediare al Ministero della Giustizia un tavolo operativo per trovare idonee ed urgenti soluzioni ai problemi penitenziari”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Aumento casi da variante Delta, Pettinari: “Il virus non va in vacanza”

L'esponente del M5S in Regione: "Le istituzioni locali non devono abbassare la guardia, bisogna ...
Redazione IMN

Capistrello sarà Supercafone per una notte: arriva il ‘Rocka Festival’, tra enogastronomia e arte musicale

Gioia Chiostri

Gioia dei Marsi, Protezione Civile paladina dei fragili con l’economia circolare

Continua l'attività del Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Gioia dei Marsi in piena ...
Redazione IMN