INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Sulmona, padre accoltella il figlio che difende la madre: allontanato

Ieri gli agenti del Commissariato di Sulmona hanno eseguito la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare nei confronti di un 74enne del posto, responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie e lesioni personali aggravate e tentato omicidio nei confronti del figlio.

 

 

Tutto è avvenuto la mattina del 19 agosto, quando l’uomo, nell’abitazione familiare, ha avuto un diverbio con la moglie e si è armato di coltello per colpirla. Il figlio è intervenuto per disarmarlo e nel tentativo di prendere il grosso coltello da cucina è stato ferito gravemente ad una mano.

 

 

La ricostruzione dei fatti, avvenuta nell’immediatezza presso la casa dei tre, ha consentito di accertare che la madre, dopo la lite, si era allontanata trovando ricovero presso dei parenti, mentre il figlio era andato al pronto soccorso per il ricovero necessario a ricostruire i tendini della mano. Qui gli agenti hanno potuto aggiungere svariati tasselli investigativi al fine di accertare le responsabilità del padre-padrone. Purtroppo le violenze domestiche si protraevano da oltre 40 anni e la donna non ha mai avuto il coraggio di denunciarle.

 

 

Al termine delle formalità il 74enne è stato allontanato da casa dato l’elevato pericolo di reiterazione della condotta violenta nei confronti dei familiari.

 

 

Fonte: Asipress

 

Foto di: termometropolitico.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ritrovato a Vasto l’uomo scomparso in Puglia

Redazione IMN

Celano, svanisce per ora il sogno del progetto di riqualificazione di via Gualchiera

Redazione IMN

‘Non una di meno’: l’Abruzzo rilancia la voce delle donne

Gioia Chiostri