INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Sulmona: nuovi investimenti da Rfi per aumentare l’attrattività della stazione

Il nuovo obiettivo è quello di rilanciare la rinnovata stazione ferroviaria, valorizzandola quale infrastruttura centrale rispetto al sistema ferroviario regionale che collega Sulmona con Roma, Pescara e L’Aquila, attraverso nuovi investimenti da parte di Rfi, per aumentarne l’attrattività e la funzionalità, con un centro intermodale moderno, in grado di servire un traffico crescente e veloce nei prossimi 50 anni, che potrà funzionare come hub per la mobilità integrata ferro/gomma, pubblico e privato, e la riqualificazione della vasta area antistante che consenta la nascita di nuovi servizi collegati tra loro in una logica di sistema. E’ quanto ha chiesto il sindaco Annamaria Casini in una nota inviata nei giorni scorsi all’amministratore delegato di Rfi ing. Maurizio Gentile.

«La recente inaugurazione – spiega il sindaco – ha rappresentato un momento importante creando i presupposti per un rilancio dei trasporti per la Valle Peligna e l’intera area interna regionale di cui la stazione di Sulmona è baricentrica. Si propone, in particolare che nell’ampio spazio adiacente al corpo centrale della stazione, oggi area di risulta e deposito, possa essere realizzato un parcheggio per auto e terminal bus ad uso locale e urbano, con spazi per bici e taxi, attraverso anche una riqualificazione dell’intero piazzale, al fine di completare l’immagine e la funzionalità della stazione. La realizzazione di spazi commerciali o espositivi rifunzionalizzati nello stabile, messi a disposizione per servizi di accoglienza turistica e commerciale in genere, può ulteriormente favorire un rilancio in termini propulsivi del servizio di trasporto e delle prestazioni ad esso collegate, incoraggiando in tal modo lavoro, turismo, residenzialità e tutto ciò che un territorio richiede in termini di crescita. Saranno potenziati i collegamenti fra la stazione e il centro abitato, per integrare i nuovi servizi nel tessuto urbano con nuove funzioni a servizio della collettività. Una proposta che ho già sottoposto all’amministratore delegato e ai dirigenti dei settori di Rfi, i quali hanno mostrato grande disponibilità a dare seguito alla mia proposta con proposte concrete, tanto da aver già predisposto una prima ipotesi di lavoro, la quale sarà discussa in un incontro nelle prossime settimane che si terrà probabilmente a Sulmona».

Fonte e Foto di Ufficio Stampa Comune di Sulmona 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Virginia Barrett presenta “A me resta la speranza”

L'autrice affronta il tema delle immigrazioni in Italia
Redazione IMN

Giovedi prossimo l’on. Lorenzo Cesa a Tagliacozzo

L’eurodeputato incontrerà alcuni sindaci del territorio
Redazione IMN

Lutto per Avezzano, muore Irma Bianchi, figura storica dell’impegno sociale in città

Redazione IMN