INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Sulmona, ecco come ottenere il voucher

Contributo per le rette dei centri estivi frequentati da ragazzi. "Il Comune contribuirà a sostenere le spese".

Da oggi 14 luglio fino al 20 luglio le famiglie potranno presentare la domanda per ottenere il voucher che il Comune ha destinato al contributo per le rette dei centri estivi frequentati dai ragazzi.

Sono stati pubblicati ieri sul sito web del Comune gli avvisi sia per le famiglie interessate a presentare istanza sia per gli operatori dei centri estivi per la costituzione di un Albo comunale.

“Come abbiamo annunciato nei giorni scorsi, il Comune contribuirà a sostenere le spese delle famiglie per coprire il costo delle rette dei centri estivi, che frequentano i ragazzi residenti a Sulmona sia nel territorio comunale sia nei Comuni limitrofi, previa comunicazione del progetto organizzativo al Comune e alla ASL e manifestazione di interesse ad essere iscritti nell’apposito Albo Comunale. E’ possibile reperire l’avviso e il modello di domanda sia per richiedere l’assegnazione dei voucher sul sito web del Comune di Sulmona, sia per la costituzione di un catalogo di soggetti erogatori del servizio di centro estivo rivolto ai giovani da 0 a 16 anni”. Lo afferma il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali, Marina Bianco.

Di seguito i due link per consultare gli Avvisi (contenenti le procedure e gli indirizzi utili per inviare le istanze) e le domande da presentare al Comune.

http://www.comune.sulmona.aq.it/index.php?id=18&oggetto=515

http://www.comune.sulmona.aq.it/index.php?id=18&oggetto=514

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pagano (Fi): “PNrr raccoglie principali proposte di Forza Italia”

Vice Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato: "Il gusto del futuro prevarrà ...
Redazione IMN

Confesercenti: il 22 Febbraio parte il corso per la somministrazione e vendita di alimenti e bevande  

Redazione IMN

Arriva a L’Aquila il Campionato europeo di GoalBall

La presentazione dell'evento sportivo paraolimpico ci sarà domani. Dodici le nazioni in gara.
Redazione IMN