INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Sulmona e Campo di Giove insieme nella festa della Repubblica

In occasione del 73esimo anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana, Sulmona e Campo di Giove festeggeranno con una giornata ricca di eventi. La mattinata del 2 giugno inizierà con una cerimonia nell’Aula Consiliare di Palazzo San Francesco alle 9.30 dove i neomaggiorenni studenti dei Poli Umanistico e Scientifico di Sulmona riceveranno le Carte della Costituzione Italiana. A consegnare il testo ai ragazzi sarà il sindaco Annamaria Casini e il Presidente del Consiglio Comunale Katia Di Marzio, con la presenza della senatrice Gabriella Di Girolamo, e del sindaco di Campo di Giove Giovanni Di Mascio. A seguire partirà un corteo istituzionale in cui le autorità civili militari e religiose, insieme agli Alpini dell’A.N.A. di Sulmona, con l’accompagnamento dalla Fanfara, raggiungeranno piazza Tresca dove avverrà la cerimonia solenne con la deposizione della corona di alloro al monumento ai caduti. Nel pomeriggio il sindaco Casini e il presidente del Consiglio comunale Katia Di Marzio parteciperanno alla manifestazione che si terrà a Campo di Giove.

Nella stessa giornata, il vicesindaco Luigi Biagi, parteciperà alla cerimonia, organizzata dalla Prefettura dell’Aquila, nel piazzale del Monumento ai Caduti nella villa comunale del capoluogo, per la consegna della Medaglia d’Onore, prevista per i cittadini italiani, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti, ai figli dei defunti Emidio Balassone e Nicola Antonio Liberatore.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Due manager abruzzesi arrestati con l’accusa di bancarotta fraudolenta

Redazione IMN

Strage di tartarughe sulla costa abruzzese

Redazione IMN

Avezzano, dopo trent’anni si chiude il caso Gielle «Un milione di euro alla città»

Redazione IMN