INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Studenti e scienziati insieme per l’International Cosmic Day

A L’Aquila la seconda edizione incentrata sullo studio dei raggi cosmici

L’Aquila – I Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e il Gran Sasso Science Institute partecipano per il secondo anno consecutivo all’International Cosmic Day che si terrà il prossimo 6 novembre.

Un’iniziativa internazionale dedicata alla conoscenza e allo studio dei raggi cosmici, che vede la collaborazione dei più importanti centri di ricerca operanti nell’ambito della fisica come il CERN di Ginevra, il Fermilab di Chicago e lo statunitense QuarkNet, rivolta alle scuole di secondo grado e che consente ai giovani studenti di vivere un giorno da ricercatori, al fianco dei più grandi scienziati dei maggiori centri di ricerca internazionali.

L’International Cosmic Day si terrà il 6 novembre nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso e prevede una serie di seminari tenuti da docenti e ricercatori dei Laboratori, del GSSI e del Corso di Laurea in Fisica dell’Università degli Studi dell’Aquila in cui si cercherà di trovare risposte a domande sulle particelle cosmiche. Gli studenti grazie al supporto di un rilevatore di particelle, il Cosmic Rays Cube, potranno partecipare alla misura del flusso di raggi cosmici.

I lavori di ricerca proseguiranno con l’analisi dei risultati ottenuti e la realizzazione di poster e relazioni scientifiche sul fenomeno studiato che saranno poi presentate dai rispettivi autori al Gran Sasso Science Institute, cui seguirà la premiazione dei migliori lavori selezionati da parte di una commissione scientifica. I migliori due studenti selezionati potranno partecipare ad uno stage nazionale che si terrà nella primavera 2020.

L’iscrizione dovrà effettuarsi via mail all’indirizzo icd2019@Ings.infn.it entro il 25 ottobre ed è esclusivamente riservata agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole superiori di secondo grado dell’Abruzzo.

Sarà garantito un servizio di trasporto gratuito dal terminal bus L. Natali de L’Aquila per studenti e insegnanti. Per ulteriori informazioni sull’evento è possibile consultare l’indirizzo email sopra indicato.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Maltempo Abruzzo: violenta grandinata e tromba d’aria

A Pescara 18 feriti
Redazione IMN

Elezioni regionali, Di Primio si dimette per candidarsi come ‘scelta’ del Centrodestra

Gioia Chiostri

Avezzano: è morto Corrado, proprietario della nota pizzeria al taglio

Redazione IMN