INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA Sport

Stefano Mazzei sulla panchina del Pescina: manca solo la firma

Clamorosa svolta in casa Pescina. Dopo l’inatteso esonero di Roberto Prosia dalla panchina biancazzurra nella giornata di ieri, sembra ormai certo che a guidare la formazione del Barbati durante la prossima stagione di Prima Categoria sarà Stefano Mazzei, reduce dall’esperienza al Villa San Sebastiano, chiacchierato uomo di mercato in questa sessione estiva. I primi contatti ci sarebbero stati già settimane fa, ma riguardavano esclusivamente l’ipoteso della gestione del settore giovanile. L’offerta societaria sarebbe cambiata dopo il divorzio con Prosia.

 

Ci sarebbe quindi l’accordo, la firma è attesa domani, quando il tecnico rientrerà nella Marsica dalla capitale.

Mazzei, nato proprio a Roma il 6 giugno 1973, si appresta dunque a dare seguito ad una carriera ricca, cominciata con le prime esperienze a Sante Marie e Villa San Sebastiano, e proseguita poi con il Civitella Roveto, il Balsorano, il Tagliacozzo, la Fucense, la Jaguar, il Ridotti, il Lecce nei Mersi ( anche se solo per 4 mesi), ancora il Tagliacozzo per tre stagioni, fino all’ultima avventura in rossoblu col Villa, conclusa poco più di due mesi fa. Nel curriculum personale vanno annotate la parentesi col settore giovanile del Capri e quella da scout man e uomo di fiducia del Frosinone Calcio, impegnato nelle affiliazioni delle scuole calcio.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sicurezza, ancora altri incontri per trovare una location ‘degna e condivisa’ al famoso mercato del sabato di Avezzano

Gioia Chiostri

Celano: figlio aggredisce il padre, condannato a un anno e otto mesi

L'uomo aveva portato lesioni gravi al volto e alla testa
Redazione IMN

Vinitaly, americani pazzi del Montepulciano d’Abruzzo

Redazione IMN