INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Statua ritrovata a Fucino, sarebbe un oggetto cimiteriale

Accertamenti in corso per verificare se si è trattato di furto o abbandono volontario

Sembrerebbe essere a tutti gli effetti un oggetto cimiteriale, la statua raffigurante una Madonna con il Cristo Morto che ieri, 15 gennaio, è stata ritrovata in un canale del Fucino.

A farne la scoperta sono stati gli operai del consorzio di bonifica che stavano effettuando dei lavori sul fiume Giovenco.

Dalla Compagnia dei Carabinieri di Cerchio, dove è stato riportato l’oggetto, non ci sarebbero dubbi: la statua sembrerebbe far parte di un corredo funebre.

Sono in corso gli accertamenti del caso ma dalle prime valutazioni non si tratterebbe essere di metallo pregiato.

Adesso resta da verificare se si sia trattato di un furto o di un abbandono volontario. Intanto si cerca il proprietario.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il turismo in Abruzzo fa 19: ecco perché

Gioia Chiostri

L’anti-Carnevale, maxi sequestro delle Fiamme Gialle a Vasto

Redazione IMN

Marsica, incendi senza fine: spento il rogo a Tagliacozzo, continua a bruciare la montagna di Canistro

Redazione IMN