INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Stalking e minacce di morte a una giovane donna: 25enne pescarese finisce in carcere

Non si rassegna alla fine della relazione e perseguita la ex fidanzata, minacciandola di morte telefonicamente e tramite internet. Per questo motivo un 25enne pescarese è finito in carcere per atti persecutori nei confronti della sua ex ragazza.

Il provvedimento cautelare, emesso dal gip del Tribunale di Pescara Nicola Colantonio su richiesta del pm Barbara Del Bono, è stato eseguito dalla squadra Mobile. La vittima due mesi fa aveva presentato un esposto al Questore di Pescara con richiesta di ammonimento nei confronti dell’ex fidanzato, riferendo che il giovane, non rassegnandosi alla fine della loro relazione sentimentale, in piu’ occasioni le aveva rivolto frasi gravemente offensive ed intimidatorie.

Il 25enne, oltre ad averla minacciata di morte, l’avrebbe seguita ovunque, molestando anche i suoi parenti e i suoi conoscenti per avere sue notizie e aprendo falsi profili social a suo nome corredati dalle sue foto e dal suo numero di telefono, tanto che diversi sconosciuti l’avrebbero contattata per importunarla. Dopo gli accertamenti di rito, lo stalker è stato colpito da un provvedimento di ammonimento, che, tuttavia, non ha avuto gli effetti sperati perché ha continuato a molestare e minacciare la sua ex. Allora il ragazzo è stato indagato e sottoposto alla misura cautelare di divieto di avvicinamento e di comunicazione con la parte offesa. Anche tale provvedimento si è rivelato infruttuoso e, quindi, il giudice ha disposto per il 25enne l’obbligo di dimora nel comune di Pescara con divieto di uscire dalle ore 20 alle 7.00.

L’arrestato, però, ha violato anche questa misura ed è finito in carcere.

Fonte: AGI

Foto di: ACI news

Altre notizie che potrebbero interessarti

Incendio Carsoli, interviene l’Arta Abruzzo

Redazione IMN

Avezzano: arrestato noto pregiudicato per furto aggravato ed inosservanza della sorveglianza speciale

Redazione IMN

Con ‘Le Beatrici’ l’arte colora la Casa Circondariale di Avezzano: oggi l’happy ending con lo spettacolo teatrale

Redazione IMN