INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Sport 2017: Il CAI e il Gruppo Sportivo di Celano sui blocchi di partenza

Settore in forte crescita per la città di Celano.  Si parla del turismo sportivo, un caro amico delle attività che non vanno mai in vacanza. Con l’approdo dell’anno nuovo è arrivato il tempo, infatti, di sviluppare un programma che preveda tutto ciò che più di sportivo si può offrire agli appassionati dell’attività fisica in questo 2017. La città di Celano è già un passo avanti. E’ stato presentato proprio il giorno 26 gennaio  il calendario del Gruppo Sportivo e del CAI della città marsicana. Presso l’auditorium di Celano è stato affrontato un dibattito al fine di portare alla luce anche numerose idee e proposte per un piano di sviluppo locale incentrato, appunto, sul turismo sportivo.  

Ma cos’è effettivamente il turismo sportivo? Il Consigliere comunale delegato allo sport, Barbara Marianetti, lo rende noto durante un’intervista alla Redazione di InfoMediaNews.it. «Quando si parla di turismo sportivo si ha a che fare con un tipo di turismo che ha la capacità di attirare tante persone, soprattutto, sportivi, in città. A rendere possibile questo tipo di prestazione– continua – è la presenza di strutture adeguate e del giusto operato dell’associazionismo, in grado di accogliere e dare un servizio a 360 gradi. La città di Celano – conclude il Consigliere – deve necessariamente puntare su questo settore in quanto possiede tutte le carte in regola».

Anche per quest’anno numerose sono le attività che arricchiranno l’ambiente sportivo celanese. Tutte sono state presentate, durante il dibattito, dal reggente della sottosezione del CAI di Celano, Giuseppe Ruscio. «Si tratta di un calendario molto dettagliato. I punti di forza di questo nuovo programma 2017 sono, in particolar modo, quelli che riguardano il cammino che partendo da Celano approderà ad Ortona a mare. Il CAI, infatti, presenterà il Cammino di San Tommaso Apostolo. Inoltre, – continua – verranno organizzate uscite che includeranno tutti i livelli di difficoltà: si passerà da uscite alpinistiche a semplici escursioni, da uscite in mountain bike a uscite in grotta».  

Il 2017, inoltre, non si tira indietro alla settimana sportiva che ricade puntualmente i giorni che vanno dal 9 all’11 giugno. Leopardi Battista, presidente del Gruppo Sportivo di Celano, infatti, afferma: «La città di Celano sarà impegnata anche quest’anno nella settimana di sport organizzata dal Gruppo Sportivo in collaborazione con il CAI. Si partirà il 9 giugno con ‘Chilometro verticale’: una gara di 2 chilometri e mezzo con un dislivello positivo di 1100 metri. Si procederà, successivamente, con una Skyrace di 16 chilometri con un dislivello positivo di 1300 metri in collaborazione con la Dolomites Skyrace. Infine, ci sarà un’ultra maratona Skyrace di 69 chilometri con un dislivello positivo 1400 metri. Una gara, questa, tra le più belle e dure del Centro Italia». Nulla è stato lasciato nell’ombra, dunque, in quel di Celano grazie al mondo dello sport che continua a manifestarsi in tutte le sue lingue.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ex biblioteca De Meis, pronti 300mila euro dalla Regione per il recupero della struttura

Redazione IMN

Teramo, migliorano le condizioni di Bruno Auriemma

Il sostituto procuratore è ancora in rianimazione con paramenti vitali in miglioramento
Redazione IMN

Confagricoltura: protesta degli agricoltori ed occupazione del parco Sirente Velino

Redazione IMN