INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Sperimentazione del 5G a Morino, stop dal Sindaco: «Non siamo cavie!»

Il comune di Morino è stato designato tra altri 120 comuni per la sperimentazione del 5G, una tecnologia che viaggia ad un elevata velocità che espone, però, la popolazione a potenti onde elettromagnetiche. Per questo motivo il sindaco Roberto D’Amico ha dichiarato che l’Amministrazione Comunale non rilascerà alcuna autorizzazione per l’installazione delle antenne necessarie alla sperimentazione: «Non faremo da cavia e continueremo a proteggere la salute dei cittadini, la qualità della vita e dell’ambiente che, fortunatamente e incontaminato, ancora ci circonda. Il mio ruolo di primo cittadino mi impone prima di tutto la responsabilità di prendermi cura, ove possibile, dei miei concittadini pertanto volendo mantenere ora e preservare per chi verrà dopo di noi questi luoghi, non permetterò che il Comune di Morino prenda parte ad alcuna sperimentazione che possa danneggiarci. Come si può anche solo pensare che un Comune come quello di Morino, con una ricchezza ambientale come la Riserva Zompo lo Schioppo possa essere d’accordo e accettare volontariamente di deturpare l’ambiente e mettere a rischio la nostra salute, la purezza e la ricchezza che la natura ci ha offerto?».

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Puliamo il mondo’, una giornata all’insegna dell’ecologia

Redazione IMN

Maltempo: per il 2 novembre è ancora allerta arancione in Regione Abruzzo, consigli e dati

Redazione IMN

Rapina violenta a Lanciano, moglie e marito ricoverati: non ricostruito ancora padiglione auricolare

Gioia Chiostri