INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

“Speculazione dei pascoli” Cozzolino chiede chiarezza alla Commissione UE

«Tutelare gli interessi dei legittimi allevatori e porre fine alle pratiche sleali»

“Speculazione dei pascoli” Cozzolino chiede chiarezza alla Commissione UE

Andrea Cozzolino, eurodeputato PD ha presentato un’interrogazione alla Commissione europea per l’agricoltura e lo sviluppo rurale in merito alla questione “speculazione dei pascoli”. Secondo quanto emerso da diverse inchieste è in atto un vero e proprio fenomeno di speculazione da parte di sedicenti aziende agricole che affitterebbero quote importanti di terreno con il solo scopo di incassare i fondi europei per gli allevatori. Questa pratica consentirebbe alle aziende interessate di percepire un valore, a titolo di PAC che in alcuni casi è di 1000 euro per ettaro. Ecco che Cozzolino denuncia tale situazione e chiede alla Commissione UE quali iniziative ha assunto o intende assumere per tutelare gli interessi dei legittimi allevatori: «C’è chi vive nelle montagne abruzzesi ed eroicamente continua a fare l’allevatore, con tanti sacrifici, e società del nord Italia, che accaparrano ettari ed ettari di pascolo, solo per ottenere ricchi contributi, facendo sostanzialmente “finta” di fare gli allevatori».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Consiglio Regione Abruzzo: tra i punti della settimana politica Centrale Snam e pedaggi A24-A25

Redazione IMN

VIDEO. Se non è wild, non lo vogliamo: tutte le curiosità sul Festival della Montagna 2016

Gioia Chiostri

Incendio sul Morrone: intervento chirurgico riuscito per il volontario ferito nello spegnimento del rogo

Redazione IMN