INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Spaccio nella Marsica, arrestato immigrato 25enne

Un cittadino marocchino è finito in manette stanotte per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: si tratta di un immigrato 25enne, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora, arrestato dai militari delle Stazioni Carabinieri di Celano e San Benedetto dei Marsi. Peraltro lo straniero era già stato arrestato dai Carabinieri di Avezzano lo scorso novembre quando, in località Cintarella, era stato sorpreso dai militari con 9 dosi di cocaina occultate nelle scarpe.

I carabinieri, nel corso delle attività informative condotte sul territorio marsicano, avevano acquisito fondati motivi su un’attività di spaccio condotta dal giovane a Borgo Ottomila e, dopo un servizio di osservazione ed averne tracciato gli spostamenti, lo hanno sottoposto a controllo in una strada interpoderale attigua a Strada 14 del Fucino. La perquisizione personale ha dato esito positivo: difatti il 25enne aveva occultato negli abiti 2 panetti per complessivi 200 grammi di hashish. La perquisizione è stata poi estesa ad un immobile in disuso nei pressi, in uso al giovane, dove sono state rinvenute ulteriori 4 dosi di cocaina, nonché un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento dello stupefacente. L’arrestato è stato tradotto in carcere su disposizione della Procura della Repubblica.

Fonte AGI

Foto di ANSA

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila, arrestato un napoletano mentre confezionava dosi di eroina

Redazione IMN

Celano: 26esimo congresso regionale dei diabetologi, 90.000 i malati abruzzesi

Redazione IMN

Le Bandiere Blu del mare abruzzese

Tra una settimana la consegna dell’ambito vessillo
Redazione IMN