INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Spaccio di droga nella Marsica: in aula il 17 febbraio

L'operazione dei Carabinieri risale ad un anno fa. Ieri, l'udienza davanti al GUP di Avezzano. Tra i clienti degli spacciatori, anche ragazzi giovanissimi.

Si è tenuta ieri mattina, l’udienza di fronte al Gup, giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Avezzano, per il caso scoppiato circa un anno fa su un giro di spaccio di droga nella Marsica.

Un anno fa, di fatti, era il febbraio del 2019, una vasta operazione condotta dai Carabinieri della compagnia di Avezzano ha portato all’arresto di quindici persone di nazionalità marocchina. Ieri mattina, il giudice, la dottoressa Mastelli del Foro marsicano, ha disposto il rinvio dell’udienza per la data del 17 febbraio , lunedì prossimo, per riunire i procedimenti. L’udienza, quindi, avrà luogo assieme ai riti alternativi già chiesti da altri imputati e già fissati per quel giorno.

Lo spaccio riguardava in particolar modo proprio la città avezzanese. I pusher avevano una clientela giovanissima.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Giovane bullizzato, dura condanna della sindaca De Rosa: «La prima educazione tra le mura di casa»

Alice Pagliaroli

Carsoli: trovati reperti archeologici risalenti al III secolo A.C.

Il sito sorgeva lungo le antiche sponde del fiume Mura
Redazione IMN

Affonda una barca nel Pescarese

Gioia Chiostri