INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

Snam Sulmona, Casini: «La battaglia va avanti»

Il sindaco di Sulmona commenta la sentenza con cui il TAR ha rigettato il ricorso della Regione

«La partita non è chiusa e la battaglia contro il progetto Snam va avanti e va condotta insieme». È quanto dichiarato dal sindaco di Sulmona Annamaria Casini dopo la sentenza con cui il TAR ha rigettato il ricorso della Regione sulla delibera ministeriale che autorizza la realizzazione di una centrale di compressione al servizio del Metanodotto Brindisi-Minerbio, alle porte di Sulmona.

«Siamo in attesa di conoscere la sentenza del ricorso presentato dal Comune contro il procedimento del Consiglio dei Ministri.», continua il primo cittadino, «Chiedo alla regione di continuare presentando il ricorso in Consiglio di Stato».

Il sindaco Casini auspica, inoltre, «che il Governo ascolti la volontà di un intero territorio, di enti e cittadini che da oltre dieci anni esprimono contrarietà alla centrale e al metanodotto, ritenendoli opere inutili e dannose».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Celano: weekend sportivo tutto da correre

Redazione IMN

Silvi, tentano di corrompere i Carabinieri: denunciate due romene

Redazione IMN

L’Aquila, contratto prorogato anche per l’estate per le educatrici degli asili nido comunali

Redazione IMN