INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Smettere di fumare in 5 giorni? A Scafa si può

Liberi dal fumo in 5 giorni, oggi è possibile grazie ad un corso organizzato dall’associazione di volontariato ‘Lega Vita e Salute’. L’iniziativa si chiama ‘Respira libero, liberarsi dal fumo in 5 giorni’. Il corso si svolgerà da lunedì 28 novembre a venerdì 2 dicembre dalle ore 20 e 30 alle ore 22 e 30 circa, presso la sala conferenze dell’Utap di Scafa in via Castellari n. 23 (sopra l’ufficio postale).

Il corso per smettere di fumare, il primo in Italia, viene svolto dal 1973 in contemporanea alla nascita della Lega Vita e Salute. Durata di 5 giorni, più altri incontri di richiamo, supera il 90% di successo. All’estero è particolarmente diffuso in Europa, Stati Uniti e Canada. In Italia hanno preso parte ai corsi più di cinquantamila persone.

I risultati di questo metodo sono stati verificati dal Centro Oncologico di Aviano, in provincia di Pordenone. L’iniziativa che viene portata avanti a Pescara dal 1996, è coordinata dalla dottoressa Sandra Di Fabio e dal dottor Paolo Todaro, coadiuvati dal dottor Mario Lizza e dal team di volontari dell’associazione.

In questi oltre 20 anni sono migliaia i fumatori che hanno beneficiato di questo servizio, smettendo di fumare e adottando un nuovo stile di vita. Sicuramente il guadagno in termini di salute collettiva non è poco – osserva l’associazione – visto che in questi anni sono passati in questo corso per l’esattezza 2mila persone di Pescara e dintorni e alla luce del dato che il 50-60% dei partecipanti non ha mai più fumato. Numero massimo di partecipanti: 40 persone. Per informazioni e iscrizioni: Rosanna 339 810 77 75; Paolo 328 01 77 161.
 

Fonte: AGI

 

Foto di: Vesuvio Live

Altre notizie che potrebbero interessarti

Titolo Italiano di Pugilato: Di Berardino si ferma in allenamento, match rinviato al 29 dicembre

Alice Pagliaroli

Teramo tra note e stelle

Manifestazione organizzata dalla Delegazione Fai di Teramo
Redazione IMN

VIDEO. Città di L’Aquila-Plus Ultra finisce 3-0, aquilani al primo posto in solitaria

Redazione IMN