INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Sisma: entro dicembre recupero danni lievi rigettati

Recupero domande giacenti presso Uffici ricostruzione regionali

Sisma 2016, entro il prossimo dicembre sarà possibile il recupero delle domande di danno lieve rigettate. Lo comunicato la struttura commissariale che fa capo a Giovanni Legnini.

Parte una nuova operazione di recupero delle vecchie domande per il contributo sisma 2016 giacenti presso gli Uffici speciali della ricostruzione regionali, con la possibilità di regolarizzare le domande di danno lieve destinate ad essere rigettate o archiviate.

Lo prevede l’ordinanza 121 del commissario, approvata ieri dalla Cabina di coordinamento sisma, che chiarisce anche i criteri per l’applicazione dei nuovi prezzi maggiorati per la determinazione del contributo di ricostruzione per gli edifici danneggiati.

Per favorire, quindi, lo smaltimento dell’arretrato e consentire di superare i problemi che hanno bloccato l’avanzamento delle pratiche, la nuova ordinanza del commissario stabilisce che le domande di contributo in via di archiviazione o di rigetto, possano essere regolarizzate entro il 31 dicembre di quest’anno.

Altre notizie che potrebbero interessarti

NAS di Bologna, Roma e Lecce: sequestrate sostanze stupefacenti, cosmetici e prodotti chimici

Redazione IMN

Scoperta piantagione di marijuana in pieno centro

E' stato arrestato T.M., cittadino italiano di 49 anni. La piantagione è stata scoperta nel centro ...
Redazione IMN

Avezzano, i “civici” preparano il manifesto politico

«Coalizione civica che unisca la comunità anziché dividerla»
Redazione IMN