INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Sindacato Carabinieri: “Noi bersaglio facile”

L'UNARMA ASC: "Esiste una sempre più crescente frustrazione nell'affrontare gli interventi"

“Purtroppo, ho avuto modo di apprendere dai colleghi che rappresento, che esiste una sempre più crescente frustrazione nell’affrontare gli interventi”. Questo il commento del segretario nazionale UNARMA ASC, Tonino D’Ovidio.

“Questo non perché manchi il coraggio o la motivazione, ma per la percezione di essere considerati bersagli facili – continua – Mi spiego meglio, nel corso degli interventi più delicati, per contrastare la violenza altrui e impedire ulteriormente il degenerarsi della situazione e facile incorrere in incidenti in cui ci si possa far male. Su questo aspetto vorrei sottolineare che, se a farne le spese è l’operatore di polizia finisce tutto velocemente nel dimenticatoio, mentre è evidente ormai da tempo, che se accade il contrario dove a farne le spese è il malintenzionato, si sa benissimo cosa accade”.

“Da molti – conclude – siamo considerati bancomat con le gambe e veniamo affrontati pubblicamente senza timore. Per questo UNARMA A.S.C., si prefigge tra gli obiettivi quello di adoperarsi propositivamente affinché tali difficoltà vengano prese in considerazione nelle opportune sedi”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Alitalia, Marsilio: «Difenderemo il nostro aeroporto»

Il governatore annuncia battaglia contro i tagli ai collegamenti abruzzesi annunciati nel nuovo ...
Redazione IMN

I 165 anni della Polizia di Stato: a L’Aquila verrà premiato anche un cittadino coraggioso

Redazione IMN

Eccellenza amara per il calcio marsicano: cade il Capistrello a Giulianova, il Paterno frena in casa

Kristin Santucci