INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Silvi, tentano di corrompere i Carabinieri: denunciate due romene

I Carabinieri del Nor di Giulianova hanno denunciato a piede libero per istigazione alla corruzione, due romene, residenti a Silvi, entrambe incensurate.

Il fatto è accaduto a Silvi Marina, alle prime ore dell’alba di oggi, quando i militari, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, hanno controllato una BMW con targa romena, con a bordo le due donne (di 28 e 29 anni), contestando alla conducente la violazione di un articolo del Codice della Strada che prevede il sequestro dell’autovettura ed il pagamento di una sanzione ridotta di 500 euro.

Davanti l’irreprensibile comportamento dei militari, la passeggera sfidava la sorte puntando su una scappatoia poco ortodossa; infatti, credendo di farla franca, offriva ai Carabinieri 200 euro per ‘mettere le cose a posto’ e omettere di verbalizzare l’illecito appena contestato, cercando addirittura di infilare le banconote nella tasca della divisa di uno dei due militari, che immediatamente la fermava.

Banconote e autovettura sono state sequestrate.

Fonte Asipress

Foto di: La Provincia di Como

Altre notizie che potrebbero interessarti

Strada 11 del Fucino più sicura: iniziati i lavori anche grazie all’interistituzionalità

Redazione IMN

Continua la magia della rinascita di ‘Abruzzo dal Vivo’, ecco gli eventi in programma dal 25 giugno al 1 luglio

Gioia Chiostri

BarCamper chiama a Perugia l’innovatore di Avezzano, Luca Fallaolita

Kristin Santucci