INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Sicurezza strade, all’Abruzzo 60 milioni di euro: 18 milioni per la provincia dell’Aquila

Il decreto di riparto di 1 miliardo 620 milioni di euro proposto dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti per interventi di manutenzione della rete stradale di province e città metropolitane ha avuto un’intesa dalla Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali.

 

Le risorse erano state previste dalla legge di bilancio per 2018 per il finanziamento degli interventi relativi ai programmi straordinari di manutenzione della rete viaria di Province e città metropolitane. L’Abruzzo ha ottenuto complessivamente 60 milioni 36mila 195 euro così ripartiti: Chieti 17 milioni 709mila 970 euro, L’Aquila 18 milioni 677mila 720 euro, Pescara 10 milioni 332mila 302 euro, Teramo 13 milioni 926 mila 202 euro. Lo stanziamento di 1 miliardo 620 milioni è ripartito su un periodo di 6 anni con 120 milioni di euro per il 2018 e 300 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2019 al 2023.

 

Il decreto disciplina l’utilizzo di risorse che non potranno essere utilizzate per realizzare nuove tratte di infrastrutture o interventi non di ambito stradale, ma solo per interventi di progettazione e di adeguamento normativo, miglioramento della sicurezza, percorsi per la tutela di utenti deboli, salvaguardia pubblica incolumità, riduzione dell’inquinamento ambientale, riduzione del rischio da trasporti, soprattutto quelli eccezionali, incremento della durabilità e riduzione dei costi, anche grazie alla programmazione pluriennale.

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Regione Abruzzo

 

Foto di: La Città Quotidiano

Altre notizie che potrebbero interessarti

Provincia dell’Aquila: lavori per oltre 1milione di euro sulla viabilità della Valle Roveto

Redazione IMN

Emiciclo, la settimana politica si apre con la Sanità: tra i progetti di legge anche il Garante dell’Infanzia

Redazione IMN

VIDEO. Si scrive un altro capitolo per l’acqua di Canistro: torna di moda dopo 20 anni la sorgente del Fiuggino, ma…

Gioia Chiostri