INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Sicurezza, controlli a Rancitelli: 5 denunce

Ieri sera i Carabinieri della Compagnia di Pescara hanno condotto un servizio straordinario al quartiere ‘Rancitelli’, sottoponendo a controllo oltre 50 persone e 35 veicoli ed eseguendo numerose perquisizioni domiciliari, personali e veicolari. Al termine del servizio sono state denunciate a piede libero 5 persone e segnalata alla Prefettura di Pescara una persona quale assuntore di stupefacenti.

 

N.M., 49enne residente a Pescara, con precedenti di polizia, che, sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari, a seguito di controllo, non è stata trovata presso la propria abitazione. C.G., 25enne cittadina romena residente in Pescara, con precedenti di polizia, che, sottoposta alla misura alternativa della detenzione domiciliare, a seguito di controllo non è stata trovata presso la propria abitazione. Per possesso di oggetti atti allo scasso è stato denunciato R.L.P., 47enne originario della Provincia di Foggia, con precedenti di polizia, poiché, sottoposto a controllo in questa Via Tavo a bordo della sua autovettura, all’esito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso, mentre per violazione delle limitazioni al diritto di ingresso e soggiorno in territorio nazionale è stato denunciato G.A.W., 42enne polacco, senza fissa dimora, poiché, sottoposto a controllo in questa via Orazio, a seguito di immediati accertamenti, è stato verificato che medesimo aveva fatto nuovamente ingresso nel territorio nazionale, nonostante fosse già destinatario di un decreto di espulsione emesso in data 11 gennaio dal Prefetto di Pescara.

 

Per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti è finito nei guai G.D.F., 25enne originario della Provincia di Chieti, con precedenti di polizia, poiché è stato sorpreso in questa via Tiburtina mentre cedeva un involucro in cellophane contenente 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo ‘cocaina’ ad un 40enne tossicodipendente, senza fissa dimora, il quale, a sua volta, è stato conseguentemente segnalato alla locale Prefettura per uso di sostanze stupefacenti.

 

 

Fonte: Asipress

 

Foto di: corrieredelmezzogiorno.corriere.it

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

La protesta del vice sindaco di Pescina

Tiziano Iulianella a L’Aquila inizia lo sciopero della fame a oltranza
Redazione IMN

FS italiane: il nuovo calendario 2017 è della chietina Chiara Fagioli

Redazione IMN

Donna di 40 anni costretta a subire angherie dal marito: fugge di casa e lo denuncia

Gioia Chiostri