INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

Si toglie la vita in un garage di famiglia: oggi i funerali del 55enne che aveva perso il lavoro

Aveva 55 anni l’uomo che ieri, in una uggiosa giornata domenicale, ha scelto di togliersi la vita d’improvviso, nel dispiacere generale di tutta Gioia Dei Marsi, la sua località marsicana natale. I funerali si celebreranno oggi stesso: la salma, infatti, è stata già riconsegnata alla famiglia; non è stata disposta alcuna autopsia e non vi sono dubbi sulla dinamica: l’uomo, infatti, di nome Filippo Salvati, si è tolto la vita all’interno di un magazzino del posto, di proprietà della sua famiglia, proprio qui è stato trovato senza vita.

Il 55enne era senza lavoro da qualche tempo, dopo aver avuto un impiego e un’occupazione come cuoco. Sarebbe, infatti, tornato nel paesino natale proprio questa estate. A dare l’allarme del ritrovamento del corpo senza vita, sono stati gli stessi parenti e i familiari, i quali si sono preoccupati non appena hanno notato la macchina dell’uomo ferma e parcheggiata proprio nei pressi del magazzino in questione.

Il fatto è avvenuto alle ore 9 e 30 di ieri mattina. Il corpo senza vita, invece, è stato scoperto circa un’ora dopo la tragica morte. L’uomo era celibe e viene descritto da tutti coloro che lo conoscevano come una bravissima persona.

Foto di: cn24tv.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Teatro dei Marsi, lo spirito del Natale attraverso il gospel: grosso successo per il Benedict Gospel Choir

Redazione IMN

VIDEO. Settimana micologica sul Salviano, l’Oasi Verde marsicana saluta l’autunno

Redazione IMN

Paralimpiadi, anche la Marsica in fibrillazione per i campioni ‘speciali’ innamorati dell’Abruzzo

Gioia Chiostri