INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

Settimana della Musica a scuola: ecco il programma

Da Tornatore ad Allevi, per arrivare a Fresu. Dal 9 al 14 maggio, maxi coinvolgimento delle scuole per condividere attività musicali e pratiche didattiche innovative sull’apprendimento della musica in classe.

È stato pubblicato il programma ufficiale della XXXIII Rassegna nazionale “La musica unisce la scuola”, che si svolgerà quest’anno dal 9 al 14 maggio, con il coinvolgimento delle scuole per condividere attività musicali e pratiche didattiche innovative sull’apprendimento della musica. Da Giuseppe Tornatore a Nicola Campogrande, da Paolo Fresu a Giovanni Allevi: numerosi i compositori, musicisti, registi, docenti, direttori artistici, pedagogisti, ricercatori, didatti e studiosi del settore, che animeranno la manifestazione tutta dedicata al mondo scolastico.

Aprirà la settimana, il 9 maggio alle ore 10, il convegno “Musica per tutti – dinamiche di pace”, con Luigi Berlinguer, Presidente “Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della Musica per tutti gli studenti”.

Il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, parteciperà all’evento istituzionale che si terrà nel Palazzo dell’Istruzione a Viale Trastevere, il 10 maggio alle ore 14, con l’esibizione di cori FENIARCO (Federazione Nazionale Italiana Associazioni Regionali Corali).

Questa grande festa della musica si svolgerà sul portale INDIRE (lamusicaunisce.indire.it), con webinar e seminari in streaming per i docenti e con la partecipazione di formatori e artisti. La rassegna è un viaggio all’interno della musica, dalla valorizzazione già dai primi anni di vita (settore 0-6) alle esperienze di giovani musicisti eccellenti, dalle risorse per la formazione degli insegnanti, all’apporto innovativo del digitale per la didattica, fino alla musica come strumento di inclusione.

Saranno inoltre pubblicati progetti segnalati dagli Uffici Scolastici Regionali e video musicali delle esibizioni di studentesse e studenti (solisti, ensemble strumentali o ritmici, body percussion, teatro-musica, musica e movimento, gruppi e solisti di danza) di scuole di ogni grado. I docenti e i dirigenti scolastici potranno collegarsi senza obbligo di prenotazione agli indirizzi indicati nel programma pubblicato all’indirizzo: https://lamusicaunisce.indire.it/webinar-2022/

L’iniziativa, organizzata dal “Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della Musica per tutti gli studenti” del Ministero dell’Istruzione in collaborazione con INDIRE, si propone di creare uno spazio di riflessione destinato a ragazze, ragazzi e ai docenti sulle pratiche didattiche innovative per l’apprendimento della musica a scuola. Sarà possibile seguire gli aggiornamenti e gli eventi durante la settimana attraverso l’hashtag #lamusicauniscelascuola sui canali social del Ministero.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Terremoto e maltempo: i soccorsi arrivano a Campotosto

Redazione IMN

A Torino manifestazione “No Mask”

Marce anti-lockdown in tutta Europa al grido di: "È una dittatura".
Redazione IMN

Salute: controlli cardiologici gratuiti in piazza Risorgimento

L'iniziativa è rivolta a tutta la cittadinanza
Redazione IMN