INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Servizio Civile 2019 al Polo logistico di Avezzano: pubblicato il bando per 6 giovani

Anche quest’anno la Croce Rossa Italiana offre la possibilità di svolgere un anno di Servizio Civile ai giovani tra i 18 e i 29  anni non compiuti (ossia 28 e 364 giorni) all’interno delle proprie strutture. Sei curioso di scoprire il mondo della risposta alle emergenze? Negli ultimi anni il centro di tutte le operazioni di supporto e assistenza in risposta alle emergenze che hanno colpito l’Italia hanno avuto il loro cuore pulsante all’interno del Centro Operativo per le Emergenze di Avezzano (sito all’interno dell’interporto/centro merci della marsica di Avezzano).

 

Con un progetto che si ha per titolo: Emergenze…prima…durante e…dopo:…CI SIAMO! La Croce Rossa Italiana offre la possibilità a 6 giovani di entrare a conoscere questo incredibile mondo.

 

Il numero dei volontari da inserire nel progetto è stato attentamente misurato alle reali esigenze del COE di Avezzano, alla tipologia di attività previste. I Volontari da inserire in questo progetto saranno impiegati nelle varie attività articolando il loro intervento per sei al giorno in turni da 5 giorni settimanali, sia in orari antimeridiani sia in orari pomeridiani. Tutte le attività progettuali vedranno i Volontari del Servizio Civile come attori principali. Il volontario potrebbe attuare quanto conosciuto nei corsi di teoria, affinando con l’esperienza pratica le metodologie operative sbloccando i flussi di lavoro laddove necessario ai fini di una maggiore fluidità procedurale.

 

 

Dopo un corso adeguato, potranno: applicare le procedure di logistica in emergenza: dalla gestione delle donazioni ai piani di carico di materiali e mezzi. I Volontari potranno essere impiegati negli uffici amministrativi, onde aiutare gli operatori già in servizio, gestendo anche la parte relativa all’amministrazione delle attività previste nel progetto quale attività reportistica – predisposizione DDT – cernita delle richieste di impiego materiali pervenute.

 

 

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere: – redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 3 avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere; – accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale; – corredata dalla scheda di cui all’Allegato 4, contenente i dati relativi ai titoli; – corredata dalla scheda di cui all’Allegato 5, contenente l’Informativa Privacy.

 

 

Le domande degli aspiranti Volontari saranno considerate valide solo se complete dei tre allegati indicati sopra, redatti esclusivamente nel formato stabilito e scaricabili dal sito internet della CRI nella sezione dedicata al servizio civile https://www.cri.it/bando-ordinario-2018-2019-servizio-civile-croce-rossa. Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018.

 

In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18 del 28 settembre 2018. Possono presentare la domanda i giovani che abbiano compiuto il 18 esimo anno di età e non compiuto  il 29 esimo. Le domande, pena annullamento della candidatura, potranno essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità: – con Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo servizio.civile@cert.cri.it ai sensi dell’articolo 16- bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009 numero 2. L’invio per PEC è valido solamente nel caso in cui il titolare dell’indirizzo di invio sia il candidato; – a mezzo ‘raccomandata A/R al seguente indirizzo Associazione della Croce Rossa Italiana – COE Avezzano c/o Centro Merci della Marsica – Via delle Olimpiadi snc – 67051 Avezzano; – a mano dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18, presso gli uffici del C.O.E. all’interno dei locali del Centro merci della Marsica  di Avezzano – Via delle Olimpiadi SNC.

 

È possibile presentare una sola domanda di partecipazionper un unico progetto del Servizio Civile Nazionale; la presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti per i quali si è presentato la domanda. Sul sito internet di Croce Rossa Italiana, all’indirizzo https://www.cri.it/serviziocivile, si può prendere visione del nostro progetto.

 

 

Fonte: Croce Rossa Italiana

 

 

Foto di: cri.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Interventi chirurgici col robot ‘Da Vinci’ per i pazienti dell’ospedale di Avezzano

Redazione IMN

Fillea Cgil, Amicucci confermato segretario: ok all’accorpamento Federazioni Abruzzo-Molise

Redazione IMN

Maltempo, Luciano D’Alfonso chiede l’aiuto dell’esercito

Redazione IMN