INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Serie di scosse nell’Aquilano, terremoto 3.7 risveglia la tensione

Un terremoto di magnitudo locale 3.7 colpisce la zona di Barete, nella serata di ieri. La scossa si è propagata ad una profondità di 14 chilometri. Seguita da altri due eventi tellurici.

Torna a tremare la terra aquilana, con tre scosse consecutive in cui la mezzana, registrata verso le 23 di ieri sera, ha raggiunto il picco di magnitudo, pari 3.7. L’epicentro è stato localizzato a 2 chilometri di distanza nord ovest dalla cittadina di Barete, alle ore 22 e 55 della serata di ieri.

Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica dell’INGV di Roma.

Altre due scosse sono state registrate poco dopo la prima di 3.7, sempre con epicentro in prossimità di Barete. Precisamente, una scossa di magnitudo locale 3.4, alle ore 23 e 16 e un’altra di minore entità, di magnitudo 2.2., alle ore 23 e 21.

I Comuni dell’Aquilano maggiormente interessati dalla serie di scosse sono stati: Cagnano Amiterno, Pizzoli, Capitignano.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sanità Abruzzo, D’Alfonso chiede lo screening del patrimonio immobiliare delle Asl

Redazione IMN

Il Luco dei Marsi vince il torneo Caput Mundi di calcetto

Quasi venti giorni di gare, tutte di ottima qualità, per designare la vincitrice
Redazione IMN

La giovane marsicana Beatrice De Meis in viaggio verso L’Art Lounge Gallery di Roma

Redazione IMN