INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Serie D, il Paterno ha presentato ufficiale domanda di ripescaggio

Il club nerazzurro di via del Fosso riparte dalle ambizioni fallite della scorsa stagione e prova a prendersi

ciò che ha visto, nuovamente, sfumare. La serie D mancata sul campo può essere meta ambita anche in termini federali, la sfida allora si gioca a suon di colpi di inchiostro, negli uffici della Lega, dove verranno decise le squadre ripescate per la prossima stagione agonistica.

Riportiamo di seguito la nota ufficiale della società.

Il Paterno Calcio comunica che, in data odierna, la società, nella persona del Direttore Giampaolo Di Cicco, ha presentato al Dipartimento Interregionale della Lega la modulistica necessaria ai fini della domanda ufficiale di ripescaggio in serie D, nel rispetto del termine ultimo di accettazione della documentazione, fissato proprio nella giornata di oggi.

Sono 20 in tutto le società che hanno presentato la domanda di partecipazione al massimo campionato dilettantistico in occasione della stagione 2017/2018, e ognuna verrà sottoposta all’esame della Co.Vi.So.D. per l’inserimento nella graduatoria di ripescaggio.

Mercoledì prossimo, 12 luglio, alle ore 12, scadranno invece i termini d’iscrizione al campionato 2017/2018 per le squadre aventi diritto.

«Ho voluto fortemente seguire la strada del ripescaggio – ha dichiarato il presidente Angelo Di Gregorio – sono fiducioso e convinto che il Paterno meriti questa categoria. Mi auguro venga dato valore al lavoro svolto in questi anni e alla bontà dei risultati perseguiti».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Cna Avezzano, restare competitivi anche nel virtuale: successo per il primo Workshop gratuito sul Web Marketing

Gioia Chiostri

VIDEO. ‘Eletto’ il progetto del nuovo Campus di San Benedetto: modello di avanguardia e sicurezza

Kristin Santucci

La scherma marsicana piange Giampiero Santucci, domani pomeriggio l’ultimo saluto

Alice Pagliaroli