INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Serie D, Avezzano: ora o mai più

I biancoverdi si giocano la salvezza al "Dei Marsi" contro il Pineto. Si spera in risultati favorevoli da Forlì e Agnone

Ora o mai più. L’Avezzano si prepara alla partita di domenica prossima contro il Pineto, match che deciderà, di fatto, la volata salvezza nel girone F di Serie D. Ai biancoverdi di Colavitto potrebbe essere sufficiente un successo contro gli adriatici di Amaolo per mantenere la categoria senza passare dai playout. Salvezza diretta che giungerebbe, però, in caso di contemporanea sconfitta della Vastese ad Agnone e di mancata vittoria del Forlì in casa contro la Recanatese.
I marsicani si troveranno davanti un Pineto in lotta per la terza piazza nella griglia playoff, momentaneamente occupata proprio dalla Recanatese. I marchigiani precedono di un punto gli abruzzesi che, tuttavia, dovranno guardarsi le spalle dal ritorno del Francavilla, distante tre lunghezze ma in vantaggio negli scontri diretti rispetto all’undici pinetese.
In caso di pareggio, l’Avezzano conquisterebbe matematicamente il turno casalingo nel playout contro una tra Olympia Agnonese, Isernia e Santarcangelo.
Da tenere d’occhio, infine, anche la delicatissima sfida tra Real Giulianova e Cesena che, in caso di pareggio, potrebbe garantire ad entrambe le formazioni il raggiungimento dei rispettivi obiettivi stagionali: giallorossi salvi e romagnoli promossi in Serie C.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. È già vigilia di campionato: in campo serie D ed Eccellenza

Alice Pagliaroli

Stupro a Carsoli, Genovesi: “Il sindaco si dimetta”

Accende la miccia della polemica il vice commissario provinciale della Lega. "Nel Comune di ...
Redazione IMN

L’Aquila, sequestrati 340mila euro a dirigente pubblico che svolgeva attività privata non autorizzata

Redazione IMN