INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Scuole, Comune di Avezzano: “Asl valuti sospensione attività in presenza”

46 i positivi rilevati nello screening su popolazione scolastica, pressing dal vicesindaco Di Berardino sull'azienda sanitaria

Il Comune di Avezzano, tramite un documento firmato dal vicesindaco Domenico Di Berardino, ha inviato una richiesta alla Asl 1 Avezzano Sulmona L’Aquila affinché “esprima – si legge – le proprie valutazioni circa l’opportunità di sospendere temporaneamente presso le scuole l’attività di didattica in presenza”.

L’Amministrazione comunale riporta i dati emersi dallo screening dell’ultimo fine settimana, in cui sono stati rivelati 46 positivi tra studenti, docenti e personale ATA su un totale di 2244 tamponi eseguiti.

Ad Avezzano le scuole dovrebbero ripartire in presenza da domani dopo lo stop, causa neve, per la giornata odierna. Dall’ente, guidato dal vicesindaco Di Berardino, è scattato il pressing sull’azienda sanitaria per il ritorno in classe in sicurezza tramite una nota indirizzata al direttore generale Ferdinando Romano, al direttore sanitario Alfonso Mascitelli e al direttore del Dipartimento di Prevenzione e Igiene Domenico Pompei.

Questa mattina il presidente della Regione Marsilio aveva parlato di “ripartenza in sicurezza delle scuole abruzzesi” dopo lo screening dell’ultimo fine settimana su oltre 93.000 studenti, pari a oltre il 7,5% dell’intera popolazione regionale. In totale i positivi rilevati sono stati 2356, pari al 2.5 per cento sui tamponi antigenici eseguiti.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Da domani le prime 3 zone bianche d’Italia

Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna in area bianca da lunedì 31 maggio. Il resto d'Italia è in ...
Redazione IMN

Nuovi Comuni dicono di sì al Cammino del Santo

Nuove adesioni per il Cammino di Francesco e Tommaso. L'intenzione è quella di avviare una ricerca ...
Redazione IMN

Brucia Tagliacozzo: a fuoco sterpaglie ma le fiamme arrivano alle abitazioni

Redazione IMN